La Spirale o IUD (Intra Uterine Device) è un piccolo dispositivo anticoncezionale di plastica flessibile a forma di “T” che viene posizionato all’interno dell’utero.

La spirale: che cos’è?

Essa viene considerata una delle migliori soluzioni contraccettive proprio per il suo basso costo e per la sua efficacia.

Contrariamente ad altri metodi anticoncezionali, essa non può essere “dimenticata” poiché una volta inserita nell’utero viene utilizzata per un periodo continuativo di 3-5 o 10 anni a seconda del tipo,non può essere tolta senza l’aiuto di un medico e, non ha farmaci che ne annullano l’effetto.

La spirale viene inserita facilmente da un ginecologo esperto in circa 10-15 minuti senza bisogno di anestesia. È necessario che il ginecologo esegua comunque un check-up e ne controlli la corretta posizione dopo le prime 6 settimane dall’inserimento e, successivamente, una volta all’anno.

Essa, se ben inserita, non interferisce con la qualità del rapporto sessuale poiché non viene percepita dai partner.

Gli effetti collaterali per alcuni tipi di spirale, anche se poco frequenti, potrebbero comportare un aumento del flusso mestruale rendendolo inoltre più lungo e doloroso e, potrebbe causare delle infezioni. Sarà quindi il ginecologo, dopo una valutazione, a consigliare il tipo di spirale più adatta a seconda del caso.
La sua efficacia contraccettiva è stimata al 99%, ma è bene tener presente che non protegge da malattie sessualmente trasmissibili.

Come funziona?

La spirale può essere di due tipi: Ormonale o in rame.Donna Sexy

Funzionano in modo diverso, ma, in entrambi i casi, modificano il movimento degli spermatozoi che non riescono così a raggiungere gli ovuli.

La spirale ormonale rilascia piccole quantità di progesterone che alterano le secrezioni del muco cervicale, creando una barriera per gli spermatozoi.

La spirale in rame, invece, rilascia piccole quantità di rame che hanno un’azione spermicida, impedendo così agli spermatozoi la fecondazione.

Se lo spermatozoo non riesce a raggiungere l’ovulo, esso non potrà essere fecondato e quindi non potrà esserci una gravidanza.

Raramente, può succedere che lo spermatozoo riesca a sopravvivere e raggiungere l’ovulo per la fecondazione, ma entrambi i tipi di spirale rendono comunque l’utero un luogo inadatto per l’impianto di esso.

Condividi.

Circa l'autore

Mi chiamo Barbara, sono sposata con tre bellissimi bambini, ma non ho mai perso la voglia di fare sesso. Nonostante mio marito riesca a soddisfarmi, non perdo occasione per fare del sano sesso spinto con i più giovani... adoro i ToyBoy!

Lascia un commento

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookie Tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookies tecnici necessari: wordpress_test_cookie, wordpress_logged_in_, wordpress_sec.
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
AdSense
Usiamo Google AdSense per mostrare pubblicità online sul nostro sito web.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.